news eventi rekord

Nuova norma per il calcolo della trasmittanza termica PDF Imprimer Envoyer
There are no translations available.

Isoterme serramento in legno EsperiaIl 12 aprile l’Uni (Ente Nazionale Italiano di Unificazione) ha sostituito la norma Uni En Iso 10077-2:2004 con la nuova Uni En Iso 10077/2:2012 per il calcolo della trasmittanza termica dei telai dei serramenti.
Rispetto alla versione precedente vi sono delle modifiche rilevanti:

1 - i legni sono stati suddivisi in 4 gruppi correlati a determinati valori di conducibilità termica:

  • legni super teneri: conducibilità termica λ pari a 0,11 W/m2K;
  • legni teneri: conducibilità termica λ pari a 0,13 W/m2K;
  • legni mediamente duri: conducibilità termica λ pari a 0,16 W/m2K;
  • legni duri: conducibilità termica λ pari a 0,11 W/m2K.

Con la nuova norma, pertanto, si ha un miglioramento di circa il 14%;

2 - sono state definite le modalità per eseguire i calcoli su nodi anta-telaio con l’utilizzo di qualsiasi tipo di vetro, in modo da consentire al serramentista di calcolare il valore di Uf sia con il doppio che col triplo vetro;

3 - è stata introdotta una tabella che consente di utilizzare valori di emissività diversi in funzione del trattamento delle superfici metalliche con particolare attenzione all’alluminio: anche questa modifica potrebbe permettere dei miglioramenti ai valori di Uf;

4 - sono stati chiariti i parametri da utilizzare nel calcolo termico dei cassonetti;

5 - cambia il numero di decimali con cui devono essere forniti i valori Uf:

  • se Uf ≥ 1 W/m2K, il decimale è uno solo (es.: 1,1);
  • se Uf ≤ 1 W/m2K i decimali sono due (es.: 0,89).